E' iniziata la stagione con lo Sprint di Lignano

April 29, 2019

 

 

 

Report gara Lignano

 

Una bella giornata di sole ha fatto da cornice alla prima gara della stagione, svoltasi a Lignano sulla distanza Sprint.

Meno buone le condizioni del mare, con correnti e onde fastidiose sin dalla mattina quando alle 10:30 è partita la gara femminile.

Tra le donne la nostra portacolori era Iris Colombo, che strenuamente partiva regolarmente nonostante aver subito nel pre-gara la puntura a un piede a causa di una tracina; Iris faceva una grande frazione natatoria (11' 16''), salvo poi doversi fermare poco dopo essere partita in bici, a causa del gonfiore e del dolore.

Senza dubbio, non passerà molto tempo prima che Iris abbia la sua rivalsa!

 

Nel pomeriggio, alle 14:25 scattava la gara maschile, che vedeva schierati ben 11 atleti agonisti e 2 Promo Marco Candotti e Edi Marizza a cui facciamo i nostri complimenti per l'esordio nella triplice, BRAVISSIMI!!

Ottime le prove di Enrico Osso e Francesco Suglia che nella prima batteria uscivano dall'acqua a breve distanza l'uno dall'altro; seguivano poi, un po' più distanziati, Davide Zara e Cristiano Colombo. Nella seconda e terza batteria le onde del mare ostacolavano non poco le traiettorie di tutti gli altri atleti, alzando sensibilmente i tempi abituali.

Nella frazione di bici le condizioni meteo, nonostante un po' di vento, non causavano problemi; permettevano infatti a tutti gli atleti di esprimersi sui propri ritmi abituali, e favorivano il guadagno di molte posizioni a chi riusciva a sfruttare le varie scie in gruppo.

La terza e ultima frazione vedeva "volare" Enrico Osso e Remus Pop, con Francesco Suglia, Cristiano Colombo, Daniele Samar e Simone Visintin "sugli scudi".

 

Risultati alla mano, da sottolineare l'ottimo 15esimo posto assoluto di Enrico Osso, il 2° posto di categoria di Francesco Suglia (37esimo assoluto, alla prima gara assieme ai "grandi"), e poi 7°/M3 di Cristiano Colombo, 6°/M2 di Davide Zara, 15°/S4 di Remus Pop, 17°/S4 di Daniele Samar, 6°/M5 di Sergio Fabris, 2°/M6 di Guido Monno, 25°/M3 di Simone Visintin, 27°/M2 di Paolo Galluccio, 32°/M2 di Marco Kenda, 40°/S4 di Alan Cechet, 43°/M3 di Michele Tell, 65°/M2 di Massimiliano Marchegiani con una gara un pò sfortunata ma anche lui avrà presto l'occasione di rifarsi

 

La prima gara si sa, è sempre interlocutoria: la condizione ancora non ottimale può creare qualche problema di freschezza o tenuta; nonostante ciò, tutti i nostri atleti si sono impegnati al massimo delle proprie possibilità, e di questo la società è molto fiera!

Un ringraziamento sincero agli accompagnatori e ai sostenitori, che con i loro incitamenti hanno aiutato i nostri atleti durante la gara e che hanno immortalato gli stessi durante le varie fasi con preziose fotografie.

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Post in evidenza

ULTIME NEWS SENIOR MASTER

November 30, 2018

1/2
Please reload

Post recenti

November 30, 2018

Please reload

Archivio